MyTBI

Iscriviti a MyTBI approfitta subito di:

  • Un’area riservata personale
  • Ricette esclusive
  • Promozioni dedicate
  • Gestione preferiti
  • Post raccomandati
  • Creazione di un tour personalizzato

CHI SIAMO

LA NOSTRA STORIA NEL TERRITORIO

Una distesa di 700 ettari di meravigliosa macchia mediterranea, tra coltivazioni biologiche, boschi, laghi, un’oasi naturale e location uniche per cerimonie ed eventi e per soggiorni di charme, a contatto con la natura.

Produzione di GRANI ANTICHI BIO, che sono trasformati in FARINA integrale di tipo 1, macinata rigorosamente a pietra, e di olio extravergine di oliva “OLEA” IGP Toscano bio.

Prima azienda che si trova percorrendo da nord a sud lungo la Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi.

Per cene, eventi aziendali e cerimonie, L’Osteria BIOSTE’ elegante, raffinato, in stile rustico toscano.

Ancora, per matrimoni e grandi eventi, su una delle colline della Tenuta, tra strade bianche e filari di cipressi, troviamo Lo Spondone, con stanza autorizzata alla celebrazione del RITO CIVILE.

Per momenti di relax e svago il bellissimo Lago Alberto è lo scenario ideale, anche per concerti, set fotografici e cinematografici e matrimoni in stile country.

Per soggiorni di charme, Residence la Rondinaia: un casolare in stile rustico toscano finemente ristrutturato, composto da cinque appartamenti con piscina attrezzata.

Sala Meeting per piccoli congressi con area Coffee Break.

E ancora: Oasi della Contessa, area protetta e riserva naturale Mab UNESCO; Scuderia di Valle Ambrata, scuola di equitazione classica, settimane verdi, percorsi didattici e molto altro ancora, riserva di caccia che si estende per circa 300 ettari con aree di grande pregio venatorio. 

Un po’ di storia…

Alberto Vitarelli conduce l’azienda dal 1980 fino al 2009. In questi anni fu progettato il sistema di irrigazione costruendo i sette piccoli laghetti come bacini artificiali utilizzando le naturali vallate della zona. I sentieri del bosco furono riaperti e le stradine di campagna ribattute, per permettere un passaggio più agevolato. Alcuni casolari furono ristrutturati.

Dal 2010 sono le figlie Sabina e Silvia a portare avanti le aziende della tenuta con lo stesso spirito e la stessa filosofia del padre, nel rispetto della natura e degli ospiti, certificando l’azienda come biologica fin dal 2014.

Il grande impegno di questi anni ha permesso di crescere e di svilupparsi raggiungendo traguardi e riconoscimenti importanti che sugellano gli sforzi fatti nel lavorare avendo come obiettivo il rispetto della natura e della biodiversità:  nel 2017 la Menzione Speciale, su proposta del Club per l’UNESCO di Livorno, nell’ambito del concorso “La Fabbrica nel Paesaggio” per la “Grandiosa impresa di recupero e rigenerazione territoriale che attesa una non comune attenzione per la cura degli aspetti naturalistici e vegetazionali […] nel rispetto delle esigenze produttive e di sostenibilità economica, con sensibilità, capacità e ottimi risultati in termini di estetica e di impatto ambientale”.

La Natura non si racconta, si vive

“Scegliere bene per volersi bene”

 

Prenota