MyTBI

Iscriviti a MyTBI approfitta subito di:

  • Un’area riservata personale
  • Ricette esclusive
  • Promozioni dedicate
  • Gestione preferiti
  • Post raccomandati
  • Creazione di un tour personalizzato
8 Maggio 2018

La nostra pasta madre all’UNIPI

Gli impasti acidi da farine dei grani antichi Verna, Gentil Rosso e Etrusco coltivati in azienda sono stati oggetto di uno studio svolto presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa, nell’ambito di una tesi di laurea magistrale dal titolo “Diversità del microbiota di impasti acidi ottenuti da farine di grani antichi”, che ha visto come relatori la Prof.ssa Manuela Giovannetti e la Dr.ssa Monica Agnolucci.

pane sabina sito  Lo studio si è avvalso di un metodo avanzato di biologia molecolare, la PCR-DGGE, che, dopo l’estrazione del DNA dei fermenti degli impasti acidi ne ha permesso la caratterizzazione durante la maturazione degli impasti.

Altre storie

foto evento

Pizza sotto le stelle / Mostra fotografica P. Ciriello

A grande richiesta si REPLICA!!!! NON SOLO PIZZA SOTTO LE STELLEPer l’occasione sarà possibile degustare le nostre pizze. Forno a legna.? Mostra fotografica “Scatti folli” di Paolo Ciriello ore 20 SU PRENOTAZIONE 0586 942652 A bordo piscina, sotto le stelle della Tenuta Bellavista Insuese, l’Osteria Biostè presenta una mostra...

smartic

Certificazione di Qualità

Siamo orgogliosi di essere tra le aziende toscane selezionate per l’ottenimento della certificazione di qualità turistica e culturale promosso dal progetto S.MAR.T.I.C. Il progetto ha lo scopo di promuovere lo sviluppo turistico mediante la creazione e lo sviluppo di un marchio di qualità di “Identità Culturale”. Il marchio valorizza il...

logo vetrina toscana

Presenti su Vetrina Toscana

    La nostra tenuta è ora online sul portale Vetrina Toscana!   “Vetrina Toscana è un progetto di promozione di Regione e Unioncamere Toscana, che conta oggi tra gli aderenti oltre 1000 ristoratori e quasi 300 botteghe alimentari. Sono tre gli assessorati regionali coinvolti: turismo e cultura, agricoltura...

Prenota